Colazione dolce o salata

Quale preferire e perché?

La colazione è forse il pasto più importante della giornata: ci fornisce le energie necessarie per iniziare la mattina con il piede giusto e per essere in forza nella nostra routine quotidiana.
Per questa ragione è importante fare attenzione a cosa mangiamo, considerando le esigenze energetiche del nostro corpo e i nutrienti di cui abbiamo bisogno.
La prima regola fondamentale: non trascurare questo importante momento e non evitare di fare colazione per via della fretta.

Colazione equilibrata

Una buona colazione richiede l’assimilazione di carboidrati, proteine, grassi e zuccheri.
Bisogna sempre ricordare inoltre che, per evitare di innalzare rapidamente la glicemia, una colazione esclusivamente a base di zuccheri non è consigliabile: non serve che sia per forza salata ma almeno deve contenere una buona base proteica.

Alla mattina infine è importante ricordare che il corpo ha esigenza di idratarsi molto quindi, anche per chi non riesce a “carburare” senza il caffè, è fondamentale concedersi un tè o una tisana oppure, ancora meglio, una spremuta dissetante.

Colazione salata: i benefici

Se opterai per una colazione salata, otterrai sicuramente molta energia, eviterai il classico languorino a metà mattinata, perché questo tipo di colazione sazia molto e ti permetterà di ricevere un alto apporto di proteine e fibre.

Se prediligi questo genere di colazione, ti consiglio di provare ad esempio la Piadina Gluten Free Nonna Anita farcita con dell’affettato o del formaggio spalmabile. Oppure, in alternativa alla piadina, andranno benissimo anche due fette di pane ai multicereali, meglio ancora se fatto in casa con del Lievito di Birra disidratato.
Da bere, oltre al caffè, potrai optare per del tè nero o una spremuta.

Colazione dolce: benefici

Anche la colazione dolce conferisce tanta energia e ha anche una sorta di “effetto calmante” poiché stimola la produzione di serotonina.

Un perfetto esempio di colazione dolce, ma bilanciata, consiste nel consumare un paio di Fette Biscottate Integrali con due cucchiaini di marmellata, una tazza di latte parzialmente scremato con dei cereali e una spremuta.

Insomma, non esiste una vera regola su quale sia la tipologia di colazione migliore, l’importante è fare sempre attenzione a bilanciare al meglio la scelta degli alimenti, il resto dipende dai tuoi gusti.