Muffin con effetto ragnatela su tavolo per Halloween, Nonna Anita

Dolcetto o scherzetto?

Qual è l’origine di questa tradizione di Halloween?

La sera del 31 ottobre, ormai non solo in America, è comune vedere frotte di bambini mascherati in giro per le strade, che passano casa per casa in cerca di caramelle e golosi dolcetti all’urlo di “Dolcetto o scherzetto?“.
Tradizione tipicamente anglosassone, oggi esportata e praticata in tutto il mondo, questo slogan, che riecheggia per le vie della città durante la notte di Halloween, dà memoria ad una usanza molto antica, con radici in una tradizione risalente all’epoca romana e in seguito consolidata durante il Medioevo: in quella che sarebbe diventata la notte di Ognissanti, poveri e mendicanti usavano passare casa per casa chiedendo del cibo in cambio di preghiere per la propria anima.

Oggi lo scopo è ovviamente ben diverso: saziare la fame di dolciumi dei più piccoli, divertendosi! E guai quindi a scontentarli, non offrendo loro i giusti omaggi: si possono ricevere in cambio marachelle o dispetti!

Non rischiamo quindi di farci trovare a mani vuote durante la notte di Halloween: con i miei prodotti pronti e Preparati per Dolci gluten free, potrete realizzare velocemente ottimi Biscotti a forma di Scheletro o squisiti Cupcake con effetto ragnatela da offrire ai bimbi che verranno a bussare reclamando dolcetti… e vi salverete dai loro dispettosi “scherzetti”.