Il caffè in cucina

Scopri gli effetti benefici e come realizzare dessert con una marcia in più

Chi al risveglio non beve la classica tazzina di caffè?
Soprattutto per noi italiani, il caffè è una bevanda insostituibile nella nostra quotidianità.
Chiaramente è sconsigliato abusarne, ma per chi gode di buona salute il consumo di caffeina nella misura di 3-4 tazzine al giorno riduce l’affaticamento, ha effetti benefici sulla memoria e ha anche una lieve funzione analgesica (per questo si dice a chi ha mal di testa di bere una tazzina di caffè senza zucchero!).

Il caffè in cucina

Oltre all’utilizzo (anche positivo!) del caffè come vera e propria bevanda, non si può tralasciare il fatto che è buono e si adatta benissimo a tantissime preparazioni dolciarie!
Pensiamo ad esempio al Tiramisù: la ricetta classica perderebbe tutta la sua unicità senza i savoiardi imbevuti nel caffè!
Usare nei dolci il caffè diluito come sostituto delle bagne è infatti un’ottima tecnica per dare alle tue torte un gusto più intenso ed incisivo.

Prova ad esempio ad utilizzare il Preparato per Pan di Spagna senza glutine Nonna Anita , bagnato con caffè diluito e zuccherato, come base per una torta farcita con il Preparato per Crema Pasticciera.
Oppure realizza dei mini cupcake al cioccolato con il Preparato per Torta al Cacao Gluten Free e decorali con una golosa crema alla panna e caffè.

Insomma, le possibilità sono tante, basta semplicemente farsi trasportare dalla fantasia e dai propri gusti.
Ma se preferisci farti guidare e seguire i passaggi di una ricetta già assodata non ti resta che cliccare qui e preparati ad un’ondata di dolcezza.