crostata, Nonna Anita

Sfornare dolci è una terapia contro lo stress

Sfornare dolci ha una miriade di benefici psicologici. Lo sapevate?

Se escludiamo il più ovvio, ossia la gioia data dal gusto provato da chi mangerà il dolce, scopriamo che preparare dolci – specie se fatto per gli altri – riduce lo stress e permette di liberare la propria vena creativa, guadagnandone in realizzazione personale. A dichiararlo sono diversi scienziati della Boston University e di quella del Massachusetts.

Cucinare dolci “ha il vantaggio di permettere alla gente di esprimere la propria creatività. Numerosi documenti scientifici collegano l’espressione creativa al benessere generale. Che si tratti di pittura, di fare musica o di cucinare, le persone sperimentano una sensazione di sollievo dallo stress” spiega Donna Pincus, professoressa associata di scienze psicologiche e del cervello alla Boston University. “Se vi concentrate sul profumo e sul sapore, sull’essere presenti nel momento della creazione, questo atto di consapevolezza nel momento presente può tradursi anche in una riduzione dello stress”. Secondo Pincus cucinare è un’attività che permette di “non sprecare il proprio tempo a rimuginare sui propri pensieri che, come sappiamo, porta alla depressione e ad altri pensieri tristi. Il bello di cucinare dolci è il risultato tangibile alla fine e l’effetto benefico che ha sugli altri”.

Siete pronti a mettervi il grembiule e preparare un buon dolce per voi o i vostri cari?

Noi abbiamo gioito dedicandoci alla preparazione di due ricette Gluten Free e gustose:

  • crostata alla marmellata con i frutti rossi con base il nostro preparato per pasta frolla. Vi assicuriamo che vedere i nostri bimbi mangiarla a colazione o merenda è una soddisfazione che fa venire voglia di prepararne subito un’altra;
  • zuppa inglese con il nostro preparato per pan di spagna: divertente da preparare, profumata e un successo a tavola come dessert.

Usando le parole di Pincus, cucinare può essere benefico per tutti, a patto che non sia un qualcosa di obbligatorio!