Torte e farciture

Scopri quali basi abbinare alle farciture più varie

Ogni ricorrenza diventa ancora più speciale se celebrata con una bella torta. Che si tratti di un compleanno, un anniversario, una festa comandata o semplicemente una cena con gli amici, l’occasione è sempre buona per trasformare il momento in un ricordo unico.

Una torta golosa è sempre un espediente per fare una coccola alle persone a cui si vuol bene, soprattutto se la si impreziosisce con la giusta farcitura.
Ma quali sono le farciture più adatte alle diverse tipologie di torte? Quali farce si sposano meglio, e con quali basi?

In questo articolo troverai alcuni consigli utili e abbinamenti vincenti.

Come farcire la Pasta Frolla

Per prima cosa è fondamentale considerare la consistenza e il gusto della base che si vuole utilizzare. La farcitura infatti deve legarsi in modo armonioso con il sapore della base, senza che una delle due risulti predominante e sovrasti l’altra.

Se sei un’amante di torte friabili e dalla consistenza croccante ad esempio, non puoi non adorare la Pasta Frolla.
La frolla è una base molto semplice da preparare, soprattutto utilizzando il Preparato per Pasta Frolla Nonna Anita, un preparato interamente Gluten Free e adatto a tutti i golosi.

Con la pasta frolla come base si possono realizzare torte dai mille gusti.
Prova ad esempio a farcire la tua frolla con una deliziosa crema di ricotta.
Ti serviranno 10 g di fecola, 250 g di ricotta, 250 g di mascarpone, 2 tuorli, 1 baccello di vaniglia, 200 g di zucchero, gocce di cioccolato, 1 cucchiaino di cannella.
Crea la tua crema montando insieme prima i tuorli e lo zucchero e poi unendo al composto i restanti ingredienti.
A questo punto non dovrai far altro che farcire la base della torta e infornare per 35 minuti a 180°C.

Se invece preferisci un gusto più fresco e leggero, dato che siamo ormai alla vigilia della primavera, ti consiglio di realizzare una crostata alla frutta. Potresti ad esempio farcire la tua base di pasta frolla Gluten Free con il Preparato per Crema Pasticcera, subito pronta senza l’uso del fornello.
Concludi ricoprendo la crema con una guarnizione di frutta mista a piacere.
Perfetta anche in versione mini!

Pan di Spagna ripieno di golosa morbidezza

La sofficità del Pan di Spagna invece si sposa benissimo con farciture spumose: in questo modo ti sembrerà di addentare una nuvola dal gusto morbido e delicato. La coccola per eccellenza!

La panna in questo caso è l’alleato perfetto per il pan di spagna.
Se desideri disporre innanzitutto di un’ottima base di pan di spagna, il consiglio è quello di assaggiare il Preparato per Pan di Spagna Gluten Free, oppure la versione con glutine già pronta in dischi. In entrambi i casi il risultato sarà perfetto!
Stendi la panna a spirale su un primo disco di pan di spagna, utilizzando un sac à poche con la bocchetta liscia. Copri con un secondo disco e fodera l’esterno della torta con la panna.
Si potrebbe renderla più golosa?!
La risposta è… certamente sì! Sarà sufficiente aggiungere alla farcitura di panna una spolverata di gocce di cioccolato fondente per creare una vera e propria meraviglia.

E a proposito di cioccolato, se i tuoi commensali sono davvero ghiotti, prova una farcia con ganache al cioccolato, semplicissima da realizzare e deliziosamente cremosa.
I passaggi sono essenzialmente 2: sciogli a bagnomaria 200 g di cioccolato fondente mescolandolo con 100 ml di panna fresca e farcisci la tua torta con la “crema” ottenuta. In alternativa, se preferisci, puoi utilizzare anche il cioccolato bianco.

Torta al cacao farcita

Anche la Torta al Cacao è un classico della preparazione pasticcera. Solitamente quando si pensa a questo dolce farcito, la prima torta che viene in mente è la famosissima Torta Sacher. Ed ecco quindi a te una variazione alla classica farcitura della Sacher che non ha nulla da invidiare all’originale.

Per prima cosa realizza con il Preparato per Torta al Cacao la base del dolce e prepara la farcia con il Preparato per Crema Pasticcera. Ora taglia a metà la torta al cacao e spalma un velo di crema pasticcera sul primo disco ricavato.
Metti poi della confettura all’albicocca (o alla ciliegia se ti piace di più) in una sac à poche e crea una spirale sulla crema: utilizzando la sac à poche riuscirai a mantenere separati i due strati di farcia. Copri con il secondo disco di torta al cacao a guarnisci con un sottile strato di glassa al cioccolato.

In alternativa, puoi sostituire pasticcera e confettura con una delicata crema al tiramisù. Come realizzarla? Facile: con il Preparato per Crema Tiramisù!

E infine un altro dolce che arriva dritto dritto dal nord Europa.
Amarene cioccolato ti dicono qualcosa?
Sì, è lei: la Foresta Nera!
Prepara in pochi minuti una farcia perfetta amalgamando amarene, mascarpone (150 g), panna fresca (200 g) e zucchero a velo.