Fetta di torta alle fragole, Nonna Anita

Una fetta di storia

Chi ha inventato le torte?

Cosa c’è di meglio di una fetta di torta per festeggiare una ricorrenza speciale, un anniversario o anche semplicemente per concedersi una coccola gustosa ed evadere dalla vita di tutti i giorni?
Le torte sono da sempre un simbolo di festa e gioia, ma non molti sanno come e quando sono state introdotte nella nostra storia alimentare.

Il termine torta sembra derivare dal latino trahere, ovvero “maneggiare”. Ed è proprio nell’opera di uno scrittore dell’Antica Roma, Petronio, che per la prima volta viene menzionata una torta: Petronio descriveva nel suo Satyricon il celebre banchetto di Trimalcione e, tra le leccornie presenti da gustare, ci racconta di questa torta a forma di divinità pagana.

Ovviamente le torte dell’antichità non erano come quelle contemporanee: gli ingredienti utilizzati erano limitati principalmente a farina e miele (lo zucchero venne importato in Europa dagli Arabi solo intorno al 1000 d.C.).
Bisogna attendere fino al Rinascimento per riconoscere una notevole evoluzione nella preparazione di torte e dolciumi. Grazie alla sapienza culinaria dei pasticceri italiani alla corte di Caterina de’ Medici, infatti, la pratica di confezionare torte divenne una vera e propria arte.

Torte per tutti i gusti

Curiosa è anche la motivazione per cui le torte sono tradizionalmente di forma circolare.
Sembra infatti che la forma sia legata a quella dei dolci che, nell’antichità, venivano realizzati per celebrare il compleanno della dea Artemide, tra le altre cose anche dea della luna.

Nei secoli, dunque, l’aspetto delle torte è cambiato in base all’aumento del numero degli ingredienti a disposizione, alle abilità pasticcere di chi le realizzava, al tipo di evento che si voleva celebrare e al luogo geografico in cui venivano prodotte.

Oggi esistono numerosissime tipologie e formati di torte ed impasti, molti dei quali potrete scoprire in una versione senza glutine esplorando il mio shop: potrete scegliere una succulenta Torta al Cacao ad esempio, oppure la coloratissima Red Velvet; o ancora potreste optare per un delizioso Pan di Spagna o una fragrante Pasta Frolla da farcire come preferite.

L’unico limite è la fantasia: sbizzarritevi e buone torte Gluten Free a tutti!